Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box

E’ stato un vero e proprio pioniere nel campo del coiffeur. Innamorato delle donne e della loro bellezza, Jean Louis David  riesce a trasformare una banale acconciatura in una vera e propria opera d’arte. La sua arma vincente è reinventarsi. Messe in piega, colori sempre personalizzati, tagli sempre moderni e facili da gestire. 

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box

 Per l’ autunno-inverno 2013-14 Jean Louis David ha lanciato un vero e proprio ritorno al passato con una Juke Box rivisitando i classici e modernizzandoli. Così come nella musica, anche nell’hairstyle, le tendenze nascono, si evolvono, scompaiono e poi ritornano. Tocchi anni 60. Influenze Hippy. Ispirazioni. New Wave.

La collezione Jean Louis David propone una riedizione della propria playlist: tagli ultra-corti, tagli grafici, volumi maxi, colori inediti. Ma vediamoli più nel dettaglio

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Grafica Anni 80

  
Taglio boule. Corto. Ben strutturato. La nuca e i lati sono molto scalati e in contrasto con il graffismo della frangia. 

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: New Wave anni ’80

 

Taglio scalato. Molto corto alla nuca con lunghezze piene e scalate sopra la testa, per diversificare gli effetti. Un effetto sunlight procura una lucentezza naturale e dona rilievo al taglio grazie ai sottili riflessi marrone scuro.

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Volume Ribelle 

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Chic anni ’50

  
Un look retrò. Le ciocche si ordinano senza intrecciarsi per dare movimento.

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Sweet anni ’60

Carrè liscio e ordinato. Grazie alla nuova tecnica relax di JLD. La nuca è leggermente cotonata per un effetto volume.

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Punk anni ’80

Versione ultra rock’n roll. Il volume è massimo sulle radici grazie alla tecnica dry set Volume

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Icona Anni ’70

Uno scalato intenso per questa chioma molto sensuale. Look rock californiano, effetto volume massimo.

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Moderno anni ’90 

Una nuova tecnica: Lift Color. Su una base scura. Volontariamente accentuata sulla parte inferiore, Lift Color, attraverso un gioco di schiarimento progressivo. Crea un effetto Tie & Dye rovesciato. Le lunghezze sono più scure delle ciocche di ricoprimento. 

Jean Louis David ritorno al passato con la Juke Box: Hippie anni ’70

 
Ondulazioni leggere per questo wavy motto naturale. 

Jean Louis David ritorno al passato con Juke Box: Rivoluzione 2000

 
 
Taglio semi -lungo. Le ciocche sono sfilate per diversificare. I contorni restano mossi e poco definiti.

Gli anni 60-70 sono i miei preferiti. E voi mie care Makeuppine, qual’è il periodo che più vi appartiene? E se dovesse associare questi look a qualche canzoncina voi cosa scegliereste? 

Per scoprire il salone Jean Louis David più vicino clicca qui

 
Leggi anche
Facebook Comments

Curiosa di sapere cosa ne pensi.

You Might Also Like

Here you can find the related articles with the post you have recently read.