close
FASHION

Quando una borsa è per sempre: 5 IT BAG da avere

Quando una borsa è per sempre: 5 IT BAG da avere. Leggevo le parole di un psichiatra di Harvard, il quale raccontava di come provasse ansia e apprensione durante le vacanze. Un periodo dell’anno che dovrebbe essere spensierato, allegro e riposante, lui, fin dall’infanzia, l’ha sempre associato alla necessità di prepararsi a ritornare a scuola. Ha scoperto che il nostro anno è cadenzato non solo dalle stagioni e dagli ormoni, ma anche e soprattutto, dai punti caldi emozionali, ovvero delle situazioni ed eventi che restano associati a specifici periodi sul calendario. Ecco spiegato il travaglio emotivo, la voglia di grandi cambiamenti e l’urgenza di definire nuovi obiettivi, che a pensarci bene hanno caratterizzato la fine di ogni mia vacanza  🙄  🙄  :roll

E’ LA SINDROME DEL NUOVO ANNO SCOLASTICO:  secondo gli esperti, un italiano su quattro, utilizza le proprie ferie per un bilancio esistenziale, per poi dare una svolta alla sua vita in Settembre. Ed è proprio quello che ho cercato di fare io, mi sono fermata, ho ascoltato le onde del mare, ho utilizzato il meno possibile telefono, tablet, pc, ho fatto una pulizia mentale, ho letto tantissimi libri mirati… ed ora sono pronta ad affrontare questo NUOVO ANNO.

Quando una borsa è per sempre. Setacciando armadi e mercatini potreste scovare una delle 5 IT BAG che hanno fatto la storia

Quando una borsa è per sempre: 2.55 CHANEL

Quando una borsa è per sempre- 5 IT BAG da avere
2.55 CHANEL

Mademoiselle Coco nel 1929 si ispirò alle bisacce militari per crearne una in jersey con la tracolla in metallo, in modo da coniugare la comodità allo stile. LA 2.55 DI CHANEL la si riconosce subito per la classica chiusura a vite e la lavorazione metelassé, ovvero imbottita e trapuntata, oltre che dalla fodera quasi sempre granata. Purtroppo costa tantissimo, ma in commercio ne esistono di simili e carine, investendo molti meno euro… Segni particolari? Forma rettangolare e catena d’ordinanza

Quando una borsa è per sempre: BAGONGHI DI ROBERTA DI CAMERINO

Quando una borsa è per sempre- 5 IT BAG da avere
BAGONGHI DI ROBERTA DI CAMERINO

La BAGONGHI DI ROBERTA CAMERINO, nasce nel 1956 e prende il nome da un nano. Giuliana Coen, in arte Roberta Camerino, la realizza con tessuti pesanti e colorati come il velluto, che riporta in mente al circo. La cosa che la rende ancora più speciale, sono le borchie e le chiusure, che venivano realizzate dagli stessi artigiani veneziani che lavorano i preziosi ottoni delle gondole. Caratteristiche indispensabile? Manico corto e chiusura sulla parte alta

Quando una borsa è per sempre: KELLY DI HERMéS

Quando una borsa è per sempre- 5 IT BAG da avere
KELLY DI HERMéS

La KELLY DI HERMéS è comparsa per la prima volta nel 1930, esiste in 7 misure differenti, dalla MINI, MINI KELLY, ALLA KELLY 40. La più richiesta è senz’altro la KELLY 32. Inizialmente era considerata una borsa porta sella utilizzata dai cavalieri per la caccia. Successivamente dalla maison Hermés, viene ridotta per trarne una borsa di tutto rispetto. Il suo nome lo deve alla principessa Grace Kelly, che in un famoso scatto fotografico, la utilizzò per nascondere la sua gravidanza a stampa e paparazzi. La Kelly è in assoluto la borsa più imitata, oltre a rappresentare un’ispirazione per moltissimi stilisti

Quando una borsa è per sempre: SPEEDY DI LOUIS VITTON

Quando una borsa è per sempre- 5 IT BAG da avere
SPEEDY DI LOUIS VITTON

La SPEEDY DI LOUIS VITTON è stata creata negli anni 30. Il mitico bauletto è da considerarsi la borsa icona della maison Vuitton. Sapete perchè si chiama SPEEDY? In onore dei cosiddetti globetrotter, ovvero quelle persone che viaggiano rapidamente da una parte all’altra del mondo. Originariamente, nasce in tela marrone, che diventa monogram nel 1959. Oggi viene riproposta con zip e dettagli in ottone dorato. La sua forma a bauletto, la rende molto versatile e straordinariamente capiente. Ottima per il giorno, ma anche per la sera. Piacevole e comoda è ha anche la sua tracolla.

Quando una borsa è per sempre: BAMBOO BAG DI GUCCI

Quando una borsa è per sempre - 5  IT bag da avere
BAMBOO BAG DI GUCCI

LA BAMBOO BAG DI GUCCI nasce nel 1947. Segni particolari, manico in bambù curvato a semicerchio, doppia tasca interna e uno specchietto. E’ una borsa creata con il bambù e pelle di cinghiale, gli unici materiali che si trovavano nel dopoguerra. Un esempio di vera genialità artistica, non trovate?! La particolare caratteristica del manico in bambù, la rende una borsa difficile da clonare, ma fonte d’ispirazione per tanti designer. Forme minimal ad alto impatto.

Io sono solita utilizzare borse dal formato XXL, per una forte esigenza di autonomia. All’interno delle mie borse c’è il mondo. Muovermi con una borsa bella grande e capiente, mi permette di portare con me tutto ciò che mi serve: sempre pronta per ogni situazione, ma  non vi nascondo, che da fashion addicted e malata delle borse, ho un debole per tutte e 5. E voi che BAG preferite?

Tags : BAGBAGONGHI ROBERTA CAMERINOBAMBOO BAG GUCCIBLOG FASHIONBLOG MODABLOGGERDREAMSWITHLAFRAFASHIONFASHION ADDICTEDFASHION BLOGFASHION BLOG MODAFASHION BLOGGERFASHION BLOGGER DIARIESFASHION BLOGGER ITALIAFASHION BLOGGER ITALIANAFASHION BLOGGER STYLEFASHIONISTAFRANCESCA ROMANA SEPEIT BAGKELLY HERMéSLA FRA MUAMUST HAVESPEEDY LOUIS VUITTON
Francesca Romana Sepe

The author Francesca Romana Sepe

Francesca Romana Sepe, una giovane donna, creativa e sempre con la testa fra le nuvole. Amante dell'arte in ogni sua forma d'espressione. Grande appassionata di fotografia. Web Influencer, Fashion-Beauty-Lifestyle-Travel Blogger, MakeUpArtist, Beauty Consultant. Una donna dalle mille passione, sempre a caccia delle ultime tendenze, anche se poi tende a fare sue solo quelle che più le si addicono come ogni IT GIRL che si rispetti. Ama viaggiare, cucinare, scrivere. DREAMSWITHLAFRA BY FRANCESCA ROMANA SEPE è uno spazio virtuale dove si trovano idee, suggerimenti, consigli, outfit, recensioni, racconti di eventi e tutto ciò che ruota attorno al mondo della moda.

Leave a Response

* Questo form raccoglierà il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio così che noi possiamo tenere traccia dei commenti postati sul nostro sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, dove troverai info su dove, come e perché noi conserviamo i tuoi dati

*

Ho letto e acconsento alla Informativa Privacy & Cookies

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.