close

Mie care Makeuppine ciao. Che voglia di liberarsi da calze e scarpe e infilare i sandali. Prima di scoprire i piedi, però, ritagliamo un pò di tempo per rimetterli in forma. I piedi danno equilibrio a tutto il corpo. Secondo la riflessologia, sulla pianta ci sono i punti riflessi degli organi interni, perciò se stanno bene i piedi, stiamo bene anche noi. Per questo motivo, quando si ha un pò di tempo, iniziare la pedicure facendo un esercizio mirato che stimoli la circolazione. Quest’oggi voglio darvi qualche consiglio su come realizzare una pedicure a regola d’arte.

10 idee per una pedicure a regola d’arte

SOLLEVARE LE DITA

Camminare scalzi per un pò. Fermarsi qualche minuto e sollevare le dita dei piedi, cercando di separarle quanto più possibile. Si sentirà subito una sensazione di leggerezza.

FARE PEDILUVIO

Ammorbidire la pelle è fondamentale e il modo migliore per farlo è con il pediluvio. Tenere in ammollo i piedi per 15-20 minuti in acqua tiepida con sali da bagno marini . Vi consiglio i sali da bagno della linea Thalasso con oli essenziali balsamici dei Provenzali. 

ELIMINARE LE RUVIDITA’

Eliminare le ruvidità con una pietra pomice. Passata delicatamente sulle zone ruvide, è il metodo più naturale per eliminarle. Si tratta di una pietra lavica molto leggera e porosa. Perfetta per levigare i punti induriti. Se ci sono parti callose si può massaggiare (con movimenti circolari) uno scrub fai da te: mescolare insieme 2 cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci e il succo di mezzo limone.  

IDRATARE LA PELLE

Dopo aver asciugato bene i piedi anche i mezzo alle dita, idratarli per prevenire la disidratazione.  Una crema leggera o un balsamo a base di olii vegetali come l’unguento piedi della linea al karité defaticante naturale de i Provenzali. Da applicare massaggiando dalle dita fino alle caviglie e ai polpacci. In modo da risvegliare la circolazione.

AMMORBIDIRE LE CUTICOLE

Ammorbidire le cuticole, pelle secca che si forma intorno all’unghia. Vanno sfregate con sostanze emollienti che permettono di rimetterle delicatamente al loro posto con un bastoncino di legno. Il momento migliore per farlo è proprio dopo il pediluvio, quando la pelle è più morbida. In commercio esistono tanti gel emollienti  per cuticole a base di oli vegetali.

METTERE A POSTO LE “PELLICINE”

E’ importante ammorbidire le cuticole con un prodotto emolliente e utilizzare un bastoncino di legno per spingerle indietro. Oppure procurarsi quegli attrezzi furbi 2in1 per le pellicine e per rifare i bordi alle unghie.

RINFORZARE LE UNGHIE

Per unghie che si sfaldano facilmente utilizzare prodotti indurenti a base di cheratina e mangiare alimenti ricchi di oligoelementi.

APPLICARE SMALTI NATURALI

Preferire smalti colorati senza “Formaldeide, toluene e dibutil-ftalato”

La pedicure è quasi finita. Lo smalto è ancora fresco soprattutto se vengono fatte due passate e aspettare che si asciughi bene e non si sbecchi ci secca. Cosa fare?

UTILIZZARE LE GOCCINE ASCIUGASMALTO

Utilizzare il phon con aria fredda a 30 centimetri di distanza oppure le apposite goccine “express”. Ne basta una su ogni dito e dopo qualche secondo la vernice è impeccabile. 

CONCLUDERE CON UN IMPACCO RIGENERANTE

Una maschera rigenerante. Ideale da farne una a settimana. Applicare uno strato generoso di crema o di burro a base di lipidi vegetali, emollienti e nutrienti, come l’olio di argan di mandorle o di oliva e indossare i calzini.

E voi come li curate i vostri piedi…

Tags : 10 IDDE10 IDEE PER UNA PEDICURE A REGOLA D'ARTEBEAUTYBEAUTY ADDICTEDBEAUTY BLOGBEAUTY BLOGGERBEAUTY REPORTERBEAUTY ROUTINECONSIGLI E SUGGERIMENTICURA PIEDIDREAMSWITHLAFRAFAI SORRIDERE I TUOI PIEDIFRANCESCA ROMANA SEPEI PROVENZALIPEDICUREPIEDIPIEDI DA SANDALOPIEDI LISCIPIEDI MORBIDIPIEDI SCREPOLATI
Francesca Romana Sepe

The author Francesca Romana Sepe

Francesca Romana Sepe, una giovane donna, creativa e sempre con la testa fra le nuvole. Amante dell'arte in ogni sua forma d'espressione. Grande appassionata di fotografia. Web Influencer, Fashion-Beauty-Lifestyle-Travel Blogger, MakeUpArtist, Beauty Consultant. Una donna dalle mille passione, sempre a caccia delle ultime tendenze, anche se poi tende a fare sue solo quelle che più le si addicono come ogni IT GIRL che si rispetti. Ama viaggiare, cucinare, scrivere. DREAMSWITHLAFRA BY FRANCESCA ROMANA SEPE è uno spazio virtuale dove si trovano idee, suggerimenti, consigli, outfit, recensioni, racconti di eventi e tutto ciò che ruota attorno al mondo della moda.

11 commenti

  1. Adesso è il momento giusto per curare maggiormente i piedi… Tra un pochino sfoggeremo magnifici sandali e calzature aperte, quindi….

  2. Alcuni dei tuoi consigli mi torneranno davvero utili per la prossima pedicure, altri li metto già in pratica anche perchè metto lo smalto tutto l’anno e i piedi poco curati davvero non mi piacciono, l’impacco rigenerante però non ti nascondo che non l’ho mai fatto.

  3. Eliminare le ruvidità è sempre la mia priorità quando scopro i piedi in primavera, le unghie ovviamente sono importantissime..grazie mille dei consigli super utili

  4. Wow una vera guida ricca di bei consigli, grazie tesoro i tuoi suggerimenti sono sempre favolosi… questo week end metto in pratica 😉

  5. Grazie per i tuoi preziosi consigli, i piedi hanno bisogno di cure e attenzioni tutto l’anno e non solo nel periodo caldo . Un saluto, Daniela.

  6. Concordo con te, io purtroppo sono una di quella che se ne prende cura da marzo ad ottobre, grazie per le ottime dritte

  7. Beh hai proprio ragione prima di scoprire i piedi (io non vedo l’ora) occorre prendersene cura. Quest’articolo è prezioso e mi da alcune dritte che non conoscevo, cercherò di metterle in pratica.

Leave a Response

//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js