close
LIFESTYLETRAVEL

Cosa mettere in valigia per un viaggio estivo

Cosa mettere in valigia per un viaggio estivo

Da soli, con amici o con la famiglia. A poche centinaia di chilometri o dall’altra parte del globo, per un week end o per un mese. Viaggiare o regalarsi una piacevole vacanza senza lo stress dei preparativi e senza spiacevoli inconvenienti è tutta questione di organizzazione e di buoni consigli!

Cosa mettere in valigia – Quale bagaglio scegliere?

Quale baglio scegliere

Potrebbe essere scomodo fare trekking nel Sahara con in groppa una valigia rigida e potrebbe essere deprimente veder passare sul nastro trasparente uno zaino smembrato e ormai inutilizzabile… Questo per dirvi che non esiste il bagaglio ideale, ma il bagaglio più adatto al tipo di viaggio che farete.

  • Trolley: comodi, resistenti. Sono l’ideale per una vacanza di pochi giorni che prevede spostamenti a piedi o con mezzi pubblici. Attenzione alle dimensioni e al contenuto, se si vuole utilizzare il trolley come bagaglio a mano in aereo.
  • Zaino: essenziale o meno, darà sempre l’idea di star facendo un viaggio avventuroso e in grado di adattarsi ad ogni situazione, anche al Sahara…
  • Sacca da viaggio: è l’ideale per chi viaggia con la propria automobile e non prevede di portare il bagaglio per più di dieci passi. In commercio ne esistono delle versioni con rotelle che possono essere molto pratici, soprattutto nelle soluzioni di viaggio fly anda drive.
  • Valigia rigida: perfetta per i viaggi in aereo che non prevedono troppi spostamenti. E’ molto utile anche per stivare con qualche accortezza, tutto quello che non può essere portato in cabina e anche oggetti fragili e poco resistenti.

E’ sempre bene rispettare il peso del bagaglio. Allegare recapiti e se necessario mettere un lucchetto ( ma attenzione: in alcuni Paesi come gli Stati Uniti, i bagagli devono essere ispezionabili in qualsiasi momento).

Adoro fare le liste. E perché non prepararla anche per la preparazione della valigia?! Vi è mai capitato di dover fare la valigia a tarda notte o la mattina prima della partenza perché non avevate tempo?! Ebbene oggi vi propongo una serie di liste da avere sempre a portata di mano quando dovete preparare le valigie. Può sembrare da maniaci dell’organizzazione ma vi assicuro che servono e aiutano tanto.

Cosa mettere in valigia: gli indispensabili

cosa mettere in valigia indispensabili

Valigia base

  • Mutande
  • Calzini
  • Reggiseni
  • Calze
  • Canottiere
  • Magliette
  • Pantaloni lunghi
  • Pantaloni corti
  • Felpa o maglione (come vi trovate meglio, io adoro le felpe con la zip dall’Adidas qui ne trovate una vasta gamma)
  • K-way
  • Pigiama
  • Scarpe comode (se potessi indosserei sempre sneakers della Nike, per me sono le più comode. Qui ne trovate di ogni)
  • Ciabatte per la doccia
  • Telo/asciugamano
  • Sacco per i panni sporchi
  • Macchina fotografica, caricabatterie e scheda sd o rullino fotografico
  • Cellulare, caricabatterie
  • Presa multipla (per i mille caricabatterie)
  • Eventuali adattatori per le prese
  • Torcia (nelle camerate degli ostelli è super utile)
  • Coltellino svizzero (che può sempre servire)
  • Occhiali da sole
  • Taccuino, penna
  • Auricolari
  • Guida del posto
  • Stampe delle prenotazioni
  • Fotocopie dei documenti (da tenere separate dai documenti!)

 Beauty case

  • Spazzolino
  • Dentifricio
  • Deodorante
  • Spazzola/Pettine
  • Pinzette 
  • Shampoo (travasato in una bottiglietta)
  • Bagnoschiuma (travasato in una bottiglietta)
  • Fazzoletti da naso
  • Burrocacao
  • Cotton fioc
  • Trucchi minimi (per le donne)
  • Salviette struccanti (per le donne)
  • Rasoio (per gli uomini)

 Kit di primo soccorso

  • Antipiretico
  • Antidolorifico
  • Antinfiammatorio
  • Antistaminico
  • Antibiotico generico
  • Cerotti
  • Amuchina
  • Farmaco antidiarrea
  • Repellente insetti

Zainetto bagaglio a mano

  • Portafoglio da viaggio (diverso da quello che usiamo a casa)
  • Documenti e soldi
  • Un cambio completo e l’essenziale per star fuori una notte (vi è mai capitato che il vostro bagaglio da stiva sia stato smarrito?!) mutande, calzini, maglietta, pantaloni della tuta, spazzolino, dentifricio da viaggio
  • Caricabatterie del telefono di scorta
  • Salviette umidificate (per le mani)
  • Salviette intime (non si sa mai!)
  • Medicine indispensabili per voi
  • Qualcosa da leggere
  • Qualcosa da sgranocchiare
  • Un sciarpa leggera/felpa per l’aria condizionata sugli aerei/nei treni
  • Stampe di tutte le prenotazioni (hotel, voli, varie&eventuali): una copia dovrà essere anche nella valigia che non si sa mai!

Indispensabili per vacanza al mare

Ulteriori consigli per la valigia o lo zaino

  • Ovviamente se state fuori 15 giorni non portatevi un cambio al giorno, organizzatevi per lavare i vostri vestiti: nelle lavanderie a gettoni oppure portatevi o compratevi un pezzetto di sapone solido per panni e li lavate in camera.
  • E’ importante farsi le fotocopie dei documenti, anche una foto con lo smartphone. Probabilmente non vi serviranno, ma malauguratamente un furto, uno smarrimento ringrazierete il cielo di averlo fatto.
  • Segnatevi su un’agendina Indirizzi e telefoni utili (alberghi, noleggio auto, ambasciate e consolati) internet non sempre ci viene in aiuto.
  • Zaino: sceglierne uno intelligente e riempitelo in modo ancora più intelligente. Uno con lo schienale regolabile e la giusta capienza. Con la zip davanti in modo da non dover smontare tutto lo zaino per recuperare le mutande.
    Riempitelo in modo pratico e comodo: sopra le cose che userete per prime
  • Utilizzare tanti sacchetti, in modo da toglierli e rimettere solo i sacchetti e non una maglietta alla volta. Non riempire le tasche laterali se non di cose che vi serviranno duranti gli spostamenti come fazzoletti da naso, acqua, fotocopie delle prenotazioni. Assolutamente non cose di valore come portafogli o cellulari!
  • Scegliere i vestiti da portare in base alla vostra destinazione: non solo in base alla temperatura, ma anche al contesto. Se per esempio andate in un paese musulmano evitate minigonne e canottiere. Se andate in un paese particolarmente povero evitate abbigliamento firmato o super particolare. Scegliere tutto in maniera intelligente e pratica.

Buona valigia a tutti!!!

 

Tags : COME ORGANIZZARE LA VALIGIACONSIGLICONSIGLI E SUGGERIMENTICOSA METTERE IN VALIGIADREAMSWITHLAFRAFRANCESCA ROMANA SEPEINDISPENSABILELIFESTYLE BLOGLIFESTYLE BLOGGERLISTETRAVELTRAVEL BLOGVALIGIA
Francesca Romana Sepe

The author Francesca Romana Sepe

Francesca Romana Sepe, una giovane donna, creativa e sempre con la testa fra le nuvole. Amante dell'arte in ogni sua forma d'espressione. Grande appassionata di fotografia. Web Influencer, Fashion-Beauty-Lifestyle-Travel Blogger, MakeUpArtist, Beauty Consultant. Una donna dalle mille passione, sempre a caccia delle ultime tendenze, anche se poi tende a fare sue solo quelle che più le si addicono come ogni IT GIRL che si rispetti. Ama viaggiare, cucinare, scrivere. DREAMSWITHLAFRA BY FRANCESCA ROMANA SEPE è uno spazio virtuale dove si trovano idee, suggerimenti, consigli, outfit, recensioni, racconti di eventi e tutto ciò che ruota attorno al mondo della moda.

Leave a Response

* Questo form raccoglierà il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio così che noi possiamo tenere traccia dei commenti postati sul nostro sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, dove troverai info su dove, come e perché noi conserviamo i tuoi dati

*

Ho letto e acconsento alla Informativa Privacy & Cookies

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.