close
LIFESTYLE

9 consigli su come creare una galleria d’arte a casa tua

9 consigli su come creare una galleria d'arte
9 consigli su come creare una galleria d'arte

Ciao Dreamers, come state? Spero bene! Oggi voglio darvi qualche suggerimento su come creare una galleria d’arte a casa propria con i poster online Dear Sam. 

Dear Sam vende poster online. Non sono una galleria d’arte tradizionale. Creano loro stessi la maggior parte dei motivi originali per i poster, da foto artistiche ad illustrazioni, stampe astratte e poster per bambini. Sono ispirati dall’arte, dall’arredamento, dal design e dalla moda. Il tutto viene preceduto da un’attenta analisi. 

Dear Sam è appassionato di e-commerce e di poster online. Vi consiglio di buttarci un occhio propongono davvero cosine carine e particolari. Ho avuto la possibilità di collaborare sia con Desenio che con Posterstore ed in entrambi i siti ho trovato bene o male le stesse stampe. Su Dear Sam la scelta è stata diversa, più particolare.

Ormai ci sono così tanti splendidi esempi online, ma io voglio darti alcuni consigli pratici.

9 consigli su come creare una galleria d’arte a casa tua con i poster

CONSIGLI SU COME CREARE UNA GALLERIA D’ARTE A CASA TUA

Decidi un tema

Ogni parete della galleria ha un tema. O per lo meno, un tema sciolto. Il tema potrebbe essere la moda femminile. Potrebbe essere minimal chic. Potrebbe essere di ispirazione/motivazionale. Potrebbe anche essere una storia ad acquerello.

Non impantanarti troppo nel definire quale sia il tuo tema (non devi dargli un nome), ma per motivi di coesione vale la pena che tutte le opere d’arte nella tua galleria parlino tra loro in qualche modo. Possono parlare attraverso le forme, attraverso lo stile o attraverso il colore. Finché parlano.

Sviluppa una storia a colori

Devi cercare di creare una galleria che circa due o tre colori principali. Eseguirlo con moderazione sul fronte del colore lo farà sembrare sofisticato. Ho visto esempi di pareti di gallerie in cui ci sono infinite combinazioni di colori, ma mi sembra che spesso diventino un po’ opprimenti. Non andare oltre i quattro toni.

Suggerimento bonus: se stai lottando con la storia dei colori che vuoi raccontare sulla parete della tua galleria, esamina l’aspetto della tua stanza. Prendi spunto dai colori dei mobili come le poltrone, o cerca i toni negli arredi come i tappeti o i cuscini e replica quelli sul muro.

Mescola i tuoi mezzi artistici

Ora, questo dipenderà da un po’ di preferenze personali e dipenderà dal tema che stai eseguendo sulla bacheca della tua galleria. Personalmente preferisco mescolare i miei mezzi. Ciò che intendo dire è che l’unica parete della galleria sarà composta da diversi tipi di arte. Pensa a un’opera d’arte, un’illustrazione, una fotografia, forse alcuni numeri in un pezzo. Rende il muro della galleria visivamente ricco se lo fai in questo modo, invece di replicare sei o sette opere d’arte citate fianco a fianco.

E tenendo a mente il suggerimento n. 2 (controllando la tua storia dei colori) troverai il giusto equilibrio tra la galleria che sembra interessante ma non troppo intensa.

Mantieni coerenti gli stili di cornice

Ci vuole un occhio attento al design per creare una parete della galleria con tonnellate di diversi stili di cornice. La mia preferenza (e una che è molto più facile da ottenere) è quella di mantenere lo stile della cornice abbastanza coerente.

Ad esempio, non mischiare una cornice nera molto spessa con una cornice dorata molto sottile. Non mescolare un’elaborata cornice dorata con una moderna cornice in rovere. È una combinazione troppo folle e crea confusione.

Mantenere lo stile della cornice (e il colore) coerente rende la parete della galleria più contemporanea, che è sempre molto bello da vedere. 

Utilizza cornici di diverse dimensioni

Creare una galleria a parete perfetta a nove griglie in cui tutte le cornici hanno le stesse dimensioni è un qualcosa che è bello vedere con delle foto di famiglia, non alle opere d’arte. Quando si tratta di creare una galleria di cornici, mescolare le dimensioni è uno dei miei migliori consigli.

Se avessi 10 opere d’arte incorniciate nella parete della tua galleria, varierei le dimensioni della cornice in modo da averne quattro di una dimensione, tre di un’altra dimensione e tre di un’altra. 

Spaziali correttamente

Ogni parete è diversa e ogni aspetto della galleria è piuttosto personale. Ma ci sono alcune linee guida che mi piace seguire. È bello lasciare circa 10-15 cm tra ogni pezzo. Vuoi dare loro spazio per respirare. Vuoi apprezzare ogni singola opera d’arte, ma fai in modo che facciano parte di un insieme.

Preferisco anche un senso di posizionamento casuale quando appendo l’arte in una formazione a parete di una galleria. Rende lo spazio più accessibile, ma è anche molto più facile da fare da soli. Cercare di allineare perfettamente 10 fotogrammi con un martello, un gancio e una livella a bolla può essere complicato, quindi ti suggerirei di abbracciare il posizionamento casuale e rendere la vita molto più semplice!

Stendili prima di appenderli

Prima di tirare fuori il martello e il gancio, prendi tutte le tue opere d’arte e mettile sul pavimento. È qui che inizierai a giocare dove ogni pezzo funziona meglio. Spostali molto e una configurazione inizierà a prendere forma – fidati di me!

Per ottenere i migliori risultati, mi piace assicurarmi che ci sia varietà nell’arte seduta direttamente uno accanto all’altro. Ad esempio, se hai due citazioni artistiche, non appenderle l’una accanto all’altra; spezzali invece con una fotografia o un’illustrazione.

Prova anche una parete della galleria più snella

Questa è una buona opzione per gli affittuari che non vogliono inchiodare il muro, ma anche per le stanze in cui potresti non volere molta arte che domina il muro. Appoggiarli magnificamente su una credenza sono abbastanza d’impatto e non si fanno buchi.

Considera il colore della vernice dietro l’arte

Ti consiglio di provare ad appendere i quadri della tua galleria d’arte dietro ad un muro dipinto. Questo non vuol dire che le tue opere d’arte non sembreranno deliziose su una parete bianca, ma il contrasto che si crea tra la cornice, il poster faranno brillare ancora di più le opere d’arte.

La galleria in camera di Dreamswithlafra in collaborazione con Dear Sam

Ho scelto dei poster che erano stati già composti. Ho preferito cornici diverse da queste dorate, le ho scelte bianche e ci ho aggiunti altri quadri che avevo.

Dear Sam collaborazione

Ed ecco creata la mia galleria.

dear sam

Fatemi sapere che ne pensate. Non ho rispettato tutte le linee guida che vi ho suggerito, ma per un motivo semplicissimo, avevo bisogno di coprire dei buchetti 😀

Volete idee suggerimenti su dove trovare poster carini ed originali? Vi consiglio di buttare un occhio sul sito di Dear Sam. Poster di altissima qualità! Sempre stampato su carta ecolabelled di altissima qualità. Negozio online che offre una selezione unica di poster. Manifesti alla moda. Cornici in più dimensioni. Consegne veloci. Ampia gamma di poster.

E in più udite udite dal 02/08/2021 al 16/08/21

inserendo il codice LAFRA35

al momento dell’acquisto

avrete uno sconto del 35% su tutto!

APPROFITTATENE!!!!

dear sam

Tags : ARREDAMENTOCONSIGLI E SUGGERIMENTIDEAR SAMHOMEHOME DECORINTERIOR DESIGNLIFESTYLEPOSTER
Francesca Romana Sepe

The author Francesca Romana Sepe

Francesca Romana Sepe, una giovane donna, creativa e sempre con la testa fra le nuvole. Amante dell’arte in ogni sua forma d’espressione. Grande appassionata di fotografia. Web Influencer, Fashion-Beauty-Lifestyle-Travel Blogger, MakeUpArtist, Beauty Consultant. Una donna dalle mille passione, sempre a caccia delle ultime tendenze, anche se poi tende a fare sue solo quelle che più le si addicono come ogni IT GIRL che si rispetti. Ama viaggiare, cucinare, scrivere. DREAMSWITHLAFRA BY FRANCESCA ROMANA SEPE è uno spazio virtuale dove si trovano idee, suggerimenti, consigli, outfit, recensioni, racconti di eventi e tutto ciò che ruota attorno al mondo della moda.

Leave a Response